.
Annunci online

pensierialneonblu


Diario


5 marzo 2008

Conterò fino a dieci.

Spesso le parole si perdono in mezzo al rumore. Ti distrai e loro sono già passate.
Come parlare linguaggi diversi.
Come perdersi a guardare il cielo invece che la strada.
Come vetri rotti sui marciapiedi. Calpestati da passi distratti o schivati con ragionata saggezza.
Qualcuno presto o tardi si taglierà.

Com'era facile amare a quindic'anni.
Senza paura buttarsi su un treno e partire. Senza biglietto ne destinazione.
Fuori il mondo correva veloce e tu da lì dentro lo guardavi sognante e speranzoso.
Tu-tun tu-tun, tu-tun tu-tun faceva... Come il battito del cuore.

Non capisco cosa abbia da abbaiare tutto il giorno il mio cane. Forse è innamorato.
Questo è un gioco pericoloso ma lui non lo sa.
Ha l'istinto a guidarlo e denti affilati.
Credo che un giorno non gli basterà più il suo osso e se ne andrà.

Mi chiedo alla fine cosa resta.
Se valga la pena di aspettare in silenzio o mettersi a urlare per farsi sentire.
Forse dall'alto la situazione è più chiara. Forse solo troppo distante.

Conterò fino a dieci. So già che non servirà.

Il fumo svanisce.
La cenere si disperde.




permalink | inviato da Redrama il 5/3/2008 alle 5:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     febbraio       
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE










Wow, after I jumped it occurred to me: life is perfect. Life is the best. Full of magic, beauty, opportunity... and television... and surprises, lots of surprises, yeah. And then there's the best stuff of course, better than anything anyone ever made up, 'cause it's real...







CERCA