Blog: http://pensierialneonblu.ilcannocchiale.it

home sweet home...

Per quanto buio e desolato, questo posto rimane uno dei più accoglienti che conosco. Puoi sentire il silenzio. Puoi addirittura sentire cosa stai pensando. E poi dietro l'angolo c'è il mondo: reale, spietato, spudorato, incomprensibile, spesso stupido, a volte meraviglioso..

Ho aspettato a lungo di rincontrarti ma non è andata come avevo sempre immaginato. Sei arrivata in un giorno qualunque, uno di quei giorni in cui non ti stavo neanche pensando. Mi hai sorpreso, come era chiaro che succedesse. Mi hai deluso come non mi sarei mai aspettato. Perchè anche tu ti metti quelle stupide maschere?
il tempo è un concetto su cui bisognerebbe riflettere. Forse sarebbe il caso di prendere delle precauzioni. Scrivere da qualche parte di noi per non dimenticarci da dove veniamo.

Che circo!
Ora come ora non ci trovo un cazzo da ridere.

Pubblicato il 30/10/2007 alle 11.23 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web